COME SI CATTURANO LE CARPE PIU' GRANDI?

Postato in:

Categorie: PASSIONE CARPFISHING

Immaginate di andare a pesca in un lago per la prima volta e dopo poche ore di pesca, prendere la carpa più grande presente lì. A che cosa abbiamo assistito? Ad una gran botta di culo. Non possiamo chiamarla diversamente.

Il sogno di ogni carpista è quello di poter prendere la carpa più grossa del lago o fiume dove sta pescando. Sappiamo come questa cosa sia molto complicata da realizzare. Spesso ci accontientiamo di qualsiasi taglia. Ci concentriamo su innesco e suo posizionamento, per poi sperare di essere svegliati dalla "mamma".

Ma c'è chi 40 anni fà ha teorizzato un suo personale metodo per poter prendere le carpe più grandi presenti in un lago. Parliamo del mito Rod Hutchinson e della sua PIRAMIDE. Rod parte dalla similitudine tra le carpe e tutti gli altri animali gregari. Rod ha notato che tutti gli animali fanno delle "prepotenze" nei confronti degli animali più piccoli, cosi come l'Elefante ha la precedenza sullo gnù per abbeverarsi, così la carpa di taglia ha la precendenza sulle bream e altre carpe più piccole nell' alimentarsi.

Il metodo consiste nel pasturare, con granaglie, uno spot per 12 settimane. Le granaglie porteranno in pastura prima i pesci più piccoli che col tempo verranno allontanati da quelli più grandi che infine saranno allontanati dai più grandi presenti. Si effettuano pescate "perlustrative" a metà periodo per verificare la riuscita del metodo per poi concentrarsi nelle ultime settimane. E' saggio non pescare all' inizio della pratica, per evitare di insospettire le carpe. Le quantità di pastura dovranno essere abbondandi e costanti, così da non spezzare il ritmo.

Questo approccio è tutt' ora poco conosciuto e ancor meno praticato. E' vero che il ritmo frenetico di vita a cui siamo sottoposti è molto lontano dallo stile di vita di 40 anni fà, ma vale la pena conoscere questo metodo anche solo per apprezzare gli sforzi che i grandi del carpfishing hanno profuso in tempi ormai lontani.

Che poi, in qualche lago vicino casa, non è detto che non sia praticabile... ;)

Lascia un commento

Registrati