Ti è mai capitato di pasturare le granaglie con un palettone e farti la doccia di acqua puzzolente?

E' un evento che succede spesso, e lo ricordiamo per sempre. Se ti è capitato conosci il motivo, altrimenti te lo dico io. L'acqua dove è stato lasciato fermentare il mais (o ancor peggio la canapa) è talmtente acido da rimanerti addosso per giorni.

La sera vai a dormire in tenda con quell'olezzo tra il cadaverico e il putrefatto che tiene lontano esseri umani e un sacco di animali (purtroppo non le zanzare!).

Capisco che a qualcuno la cosa possa piacere, ma per il restante dell'universo ho una bella notizia. Il problema si può risolvere ed è semplice: devi leggere questo articolo per saperlo. Facile, no?

Ok, mettiamoci sotto e comprendiamo il motivo per cui ci facciamo una doccia con estratti di cadavere e come evitarla.

Il problema da risolvere è:

Spalettare delle granaglie "inzuppose" senza docciarci con il liquido di fermentazione.

Come facciamo? Con un palettone, ovvio. Ma com'è fatto questo palettone?

Hey, non voglio fare io la parte del pignolo della situazione e metterti in difficoltà, ma è proprio qui il problema.

Devi sapere che per pasturare con le granaglie bagnate ci vuole un palettone apposito. Se non lo sai, sappilo! Anzi, andiamo a saperlo.

Ora ti spiegherò la differenza tra i palettoni presenti in commercio così, la prossima volta che dovrai acquistarlo, saprai esattamente quale prenderlo e cosa farci.

Palettone con fessure sul fondo: eccolo, è lui! Se volete pasturare con granaglie che si trovano ancora nel loro liquido di bollitura (mi raccomando, sempre qualche minuto in più di bollitura che in meno altrimenti rischiate di bloccare l'alimentazione delle carpe), dovete scolarle e lanciarle. Ecco perché il palettone che vi occorre ha delle fessure sul fondo. Caricate il palettone con le granaglie, le fate scolare come scolereste le patatine fritte dall'olio di cottura e poi potete lanciare. altro vantaggio, l'alleggerimento del palettone (preserva la filettatura!)

Palettone senza fessure: questo potete usarlo per lanciare le boilies o i pellet (anche i micro). E' utile anche per raccogliere l'acqua quando non potete avvicinarci troppo alla sponda.

Non è più difficile di così:

palettone bucato per le granaglie e palettone chiuso per boilies e pellet.

In commercio, a volte, trovate lo stesso palettone in due misure. Quale acquistare?

Beh, c'è chi è più indicato per una cosa chi per un'altra. Ad esempio, il palettone piccolo e chiuso è indicato per miscelare i pellet con dei liquidi in piccoli secchi oppure per lanciare poche boilies a lunga distanza.

Non mi fraintendete ma, meglio avere più palettoni di diverse misure e fattezze e usare quello più appropriato quando occorre.

I palettoni, inoltre, possono essere acquistati singolarmente o già abbinati ad un manico corto. Il manico corto è utile per miscelare le esche con i liquidi nel secchio o per pasturare dalla barca.

Se volete, invece, lanciare in acqua e a distanze ragionevoli (10/20 metri a seconda del materiale) dalla sponda, dovete usare i manici lunghi (anche da 150cm) che vengono venduti (quasi) sempre separatamente.

Tutto qui. Non resta che andare a pesca!

Prodotti correlati


Nash asta per pasturare in... Nash asta per pasturare in... 2

    Nash Cucchiaio Allungato... Nash Cucchiaio Allungato... 2

      Nash Cucchiaio Dosa Boilies...

        Nash Cucchiaio Dosa Boilies... Nash Cucchiaio Dosa Boilies... 2

          Nash Cucchiaio lancia... Nash Cucchiaio lancia... 2

            Nash Cucchiaio Squadrato... Nash Cucchiaio Squadrato... 2

              Nash Cucchiaio Squadrato... Nash Cucchiaio Squadrato... 2
                Ultimi articoli in magazzino

                Nash Lancia Boilies Cobra... Nash Lancia Boilies Cobra... 2

                  Nash picchetti per misurare...
                    Ultimi articoli in magazzino

                    Commenti (0)

                    Nessun commento, commenta per primo!
                    Prodotto aggiunto alla lista dei desideri